Il rientro al lavoro è per molti una vera e propria prova da superare. Per parecchie persone è vissuta come un momento di ansia e di stress. E’ come se tutto il riposo  accumulato durante le vacanze venisse improvvisamente dissolto in poche ore. Capiamo quindi perché  si genera questo stato e cosa fare per superarlo al meglio. Consideriamo innanzitutto che il provare ansia e stress per il rientro al lavoro è dato da ciò su cui ci si concentra. Se pensiamo al capo antipatico o al collega rompiscatole che non ci dà pace, attiviamo nel nostro cervello un modello di realtà che rifiutiamo e quindi proprio per questo generiamo uno stato d’animo che ci crea disagio o che per alcuni addirittura porta depressione.  Voglio pertanto darti i miei 7 consigli per superare al meglio la sindrome da rientro al lavoro.

1 Fai esercizio fisico! Dedica un momento della giornata per andare a correre o fare una camminata a passo svelto di almeno 30 minuti. Se non puoi durante la giornata alzati presto e iniziala la mattina facendo jogging o la sera dopo il rientro dal lavoro. .

2 Coltiva un hobby! Hai una passione? Se si è  il momento migliore per iniziare un corso relativo a qualche attività che ti piace e ti coinvolge. Diversamente coltiva dei progetti che hai accantonato in passato.

3 Fissati piccoli obiettivi: Fissa dei piccoli obiettivi settimanali  e stabilisci le priorità delle tue attività della giornata. Approccia le cose da fare con l’atteggiamento di chi vuole svolgerle al meglio.

4 Svegliati notando le cose positive intorno a te: abituati se non sei solito farlo, a vedere le cose con occhi diversi.  Acuisci i tuoi sensi e apprezza di più le piccole cose. Ad esempio il  profumo del caffè alla colazione, la luce del mattino che entra dalle finestre, i tuoi fiori e i loro meravigliosi colori ecc..

5 Vestiti con colori che ti piacciono: scegli di indossare capi che stimolino il tuo buonumore e “accendano” le tue passioni. Utilizza capi colorati ed evita possibilmente il nero di giorno.

6 Alimentati bene! Prediligi un’alimentazione più leggera  se vuoi avere maggiore lucidità e sentirti con più energia. Evita i cibi elaborati e bevi tanta acqua.

7 Riprendi poco alla volta le tue abitudini: comincia nelle cose che fai a trovare la regolarità dei tempi. Punta la sveglia un po’ prima al mattino affinché tu possa fare le cose con più calma e in maniera consapevole.

Tanti piccoli consigli che fanno fare la differenza e stimolano ad entrare nel giusto atteggiamento per superare al meglio il momento di cambiamento che ci vede tutti protagonisti.

Grazie per la lettura di questo articolo. Ciao alla prossima!